TI SENTI IN GABBIA?

gabbia

Che cosa ti blocca? Il problema è di chi se lo crea.

La gabbia in cui ci troviamo è quella che noi stessi, con l'aiuto dei nostri genitori,ci siamo costruiti su misura.

Assolutamente con tutte le buone intenzioni e senza dolo, mamma e papà, sin da quando ci hanno concepiti, hanno contribuito a far sì che ci sentissimo inadeguati, paragonati condizionati, incapaci, sfortunati e ostacolati.

Cosa di meglio potevano fare con gli strumenti che avevano e i pensieri e le paure a loro stessi trasmesse dalle precedenti generazioni?

Nel corso della nostra vita abbiamo cercato più volte di scrollarci di dosso le loro profezie ed uscire dalla gabbia, ma ogni volta che abbiamo fallito, le sbarre di quella prigione si sono fatte sempre più spesse.

Siamo arrivati al punto che non c'è più spazio tra una e l'altra, è diventato un luogo chiuso in cui non riusciamo più a vedere cosa c'è fuori.
Siamo lì con le nostre ansie, somatizzazioni e addirittura malattie, con le rabbie e le sofferenze che abbiamo represso.
Sono diventate il nostro cibo energetico mentre là fuori c'è quella parte di NOI che vuole essere FELICE.

Ci aspetta e lo farà per sempre, sperando che un giorno prendiamo realmente in mano la NOSTRA VITA e ne facciamo quello per cui è NATA per ESSERE. 

Questa parte di noi si chiama ISTINTO e urla forte dal nostro profondo; se le concediamo la parola e le regaliamo la nostra fiducia ci può donare le chiavi per uscire dall' infelicità e dal malessere...
Ci può accompagnare fuori passando da un meraviglioso viaggio nella  storia delle nostre emozioni. 
 
Grazie alle Discipline Analogiche Benemegliane si può! 
 
Ognuno di noi può e deve ESSERE FELICE!

https://secure.gravatar.com/avatar/8a6b21e0be87414e966236143469a4e9?s=70&default=http%3A%2F%2Fwww.antonellamarellianalogista.it%2Fcomponents%2Fcom_k2%2Fimages%2Fplaceholder%2Fuser.png
-Author